Esploratore

Esploratore

GOMORRA STAGIONE 3 SCARICA

Posted on Author Shazshura Posted in Giochi


    giovedì 9 novembre GOMORRA - (Stagione 3) - DLMUX. La serie è stata rinnovata per una seconda stagione, le cui riprese sono iniziate il 14 aprile e terminate il 6 novembre seguente con le conferme degli attori. Gomorra 3 la serie ita torrent |Gomorra 3 la serie TNTvillage | Film Gomorra 3 la serie Download ita | Gomorra 3 3x12 finale di stagione seconda parte Torrent. Venerdì 17 novembre alle su Sky Atlantic arrivano finalmente i nuovi episodi della terza stagione di Gomorra – La serie. In attesa di.

    Nome: gomorra stagione 3
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 57.52 MB

    Lo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Gomorra - La serie prima stagione. Napoli , il clan camorrista dei Savastano è comandato dal temuto e rispettato don Pietro , il capocamorra di Secondigliano. Al fianco di don Pietro ci sono molti uomini fidati, tra cui Ciro Di Marzio , detto l'Immortale, suo braccio destro, che all'inizio della serie è mandato a incendiare la casa della madre di Salvatore Conte , capocamorra rivale. Don Pietro affida a Ciro il compito di preparare suo figlio Gennaro Savastano , detto Genny, al futuro ruolo di capo della famiglia, e il braccio destro lo sottopone a una prova iniziatica.

    In seguito a un controllo della polizia, don Pietro viene arrestato e portato in carcere, dove organizza una rivolta che inizialmente sembra dare buoni frutti. Una sua telefonata, con cui ordina la strage dei neri a Castel Volturno , viene intercettata, e don Pietro è sottoposto al carcere duro del 41 bis ; il controllo del clan, nonostante disposizioni contrarie di don Pietro, passa nelle mani di sua moglie, donna Imma , diffidente nei confronti di Ciro e delle capacità di Genny per gestire il clan.

    Donna Imma, pur mettendo a repentaglio la vita di Ciro, gli ordina di recarsi in Spagna per trattare con il capo clan rivale Conte, e a Genny di recarsi in Honduras , per trattare con i narcotrafficanti e appalesare la sua imminente ascesa in qualità di erede di don Pietro.

    Ha tradito inoltre il suocero Don Giuseppe Avitabile mettendo il naso nei suoi affari sfruttando la sua detenzione e il rapporto di parentela fra i due. Scoprendo di essere stato ingannato e di una taglia messa su di lui, Ciro uccide sia Valentin sia il figlio di lui, Mladen.

    Account Options

    Con i suoi uomini più fidati, don Avitabile pesta e tortura Genny informandolo di aver inviato una lettera di denuncia anonima, di avergli sottratto parte dei suoi guadagni, di aver fatto uccidere un suo amico fornitore di droga in Honduras e soprattutto gli intima di non vedere mai più la moglie e il figlio, che sotto il suo controllo potrebbe anche essere ucciso.

    Genny va da Ciro dove trova conforto e un aiuto per rialzarsi dalla precedente lotta. Genny è sotto scacco e ha bisogno di alleati, che trova in Ciro e Scianel, desiderosa di ritornare al potere dopo essere uscita di prigione grazie alla ritrattazione della accuse di Marinella.

    Quest'ultimo è inoltre a capo di una storica cosca caduta in disgrazia e rifondata con membri più giovani. Grazie all'aiuto di Ciro, Sangueblù e Scianel che finanzia le armi , Genny riesce a far ripartire gli affari con il traffico di droga e sfrutta la rielezione dell'amico Michele Casillo tramite l'assunzione di numerosi operai in aziende in crisi o fallite.

    Enzo non gli rivela nulla e rifiuta di accodarsi alla Confederazione. Una bomba carta lanciata alla pizzeria di Carmela, sorella di Sangueblù segna l'inizio della guerra fra i Confederati e Genny.

    Prima che la situazione degeneri Ciro propone alla Confederazione un armistizio che viene accettato. Enzo ottiene il controllo di Forcella e si dissocia da Genny. Per riavere la sua famiglia Genny è costretto a cedere a tutte le richieste di Avitabile sulla gestione della droga ed Enzo a cedere nuovamente Forcella, covando odio e vendetta verso Avitabile e i suoi uomini, ma il temibile Boss vuole anche la morte dello stesso Sangueblù e di Ciro.

    Scianel intanto passa dalla parte della Confederazione confidando anche nel doppio-gioco di Patrizia, che resta invece fedele a Genny e Ciro. La pace viene accettata ed Enzo Sangueblù ottiene nuovamente il dominio su Forcella. Patrizia uccide Scianel per i soprusi subiti da Marinella, amica di Patrizia, e come forma di biglietto da visita per la pace con Genny da parte degli altri Confederati.

    Invitati sullo yacht di Enzo per festeggiare la vittoria l'accordo, lui rivela le sue reali intenzioni, ovvero uccidere Genny. Genny è costretto a sparare Ciro e a gettare il corpo in mare.

    Lo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Gomorra - La serie quarta stagione. Genny commemora insieme a Sangueblù la scomparsa dell'amico fraterno Ciro Di Marzio. Poi su promessa fatta precedentemente ad Azzurra, decide di cambiare vita ma prima, cerca di far finire una guerra che i fratelli Capaccio gli hanno avviato contro.

    Gomorra: La serie Episodi Stagione 1

    Grazie all'aiuto della famiglia Levante, un potente clan malavitoso di Villa Literno, fa in modo di terminarla prima che inizi. Tra questi e Genny vi è un rapporto di parentela in quanto la madre del secondo, donna Imma, era cugina della moglie di Gerlando, capostipite della famiglia.

    Con il furto di una razza rara di canarino di cui suo zio è un gran allevatore, Genny ottiene il suo appoggio. I figli di Gerlando piazzano un ordigno all'interno di un'auto dinanzi ad una sala scommesse facendola esplodere. Nello scoppio, o'Crezi resta gravemente ferito. A Patrizia viene affidata il totale controllo su Secondigliano. Questa a sua volta rifornisce le piazze di droga, a prezzi concordati, senza creare concorrenza tra i componenti dell'Alleanza. Genny poi annuncia il suo ritiro e cambia vita.

    Un anno dopo si reinventa imprenditore e mira a costruire un secondo aeroporto in Campania, tutto in maniera legale con l'aiuto del manager Alberto Resta, e della sua affidata assistente Tiziana Palumbo.

    Acquista lotti di terreno e consorzi per la realizzazione del progetto, anche all' estero, come Londra. Ciononostante il suo passato, di volta in volta, tende a riaffiorare. Patrizia è in pieno la boss di Secondigliano, e ha una relazione segreta con Michelangelo Levante, secondogenito della famiglia, conosciuto un anno prima quando ha accompagnato Genny a chiedere l'aiuto di suo padre contro i Capaccio.

    Il resto della famiglia di Michelangelo, tranne la sorella Grazia, è contraria alla relazione. Gerlando lo dice poi a Patrizia, ma la donna gli ribadisce poi la piena volontà di restare al fianco del suo uomo. La boss di Secondigliano ha in seguito un grosso problema con un carico di droga sequestrato dalla polizia e si impegna, ad una riunione con i membri dell'Alleanza, di pagare a spese proprie il prossimo carico, per colmare le perdite finanziarie di chi aveva pagato quello sequestrato, in anticipo.

    Questi acconsente ma le chiede l'autore della denuncia che ha comportato poi il sequestro del carico. L'uomo piu fidato di Patrizia, Nicola, indaga sulla vicenda con suo cugino Lino. Chiede aiuto anche ad Enzo e Valerio, ma il boss di Forcella rifiuta. Con la scusa di voler acquistare una partita di droga dagl africani, Nicola cerca di andare fino in fondo sulla faccenda, e all' appuntamento per acquistare la merce, la scopre.

    I Levante sono gli autori della denuncia perché non vogliono Patrizia alla guida di Secondigliano. Saro e Francesco uccidono Lino, e obbligano Nicola ad uccidere la donna se non vuole perdere altri familiari, come la sorella e i suoi due nipoti.

    Michelangelo viene informato attraverso Grazia del loro intento e frena Nicola, in procinto di uccidere Patrizia. Se lo carica in auto e lo porta con se alla vigna di famiglia per un chiarimento con i fratelli. Il padre ha ordinato loro di uccidere la sua donna. Poi viene informato da Patrizia di aspettare un figlio da lui.

    Serie Tv HD [Completa] ITA - DaSolo Download Gratis

    Genny intanto ha problemi con dei cadaveri che emergono fuori nella costruzione del parcheggio multipiano dell'aeroporto, e inizia ad avere la magistratura alle costole. Fa uccidere Alberto, il suo socio, quando viene a sapere da Tiziana del suo colloquio con la procura, per paura che possa rivelare, prima o poi il suo nome dietro il progetto.

    Accompagna Patrizia all' altare che convola a nozze con Michelangelo, e per regalo le consegna il totale dominio, di Secondigliano. Promuove infine Tiziana nuovo amministratore delegato per l'aeroporto, ma del progetto inizia a pentirsene. A Forcella Enzo aspetta il carico nuovo promesso da Patrizia ma nello stesso tempo si industria a cercare uno nuovo e tenta con i suoi uomini di rapinare un furgone portavalori per finanziarselo.

    Il colpo va male con la morte di uno dei suoi seguaci. Valerio cerca in gran segreto di scoprire, insieme ad a'Golia, Cantonese e MMA chi si nasconde dietro il sequestro del carico. Per farlo stipula un finto accordo segreto con i Capaccio, di cui sospetta molto riguardo la vicenda. Ad un secondo incontro con loro, consegna prima una lettera da dare al padre nel caso dovesse succerdergli qualcosa di spiacevole, conosce la verità scoperta in precedenza da Nicola, e trova la morte a tradimento per mano di a'Golia, che lo accompagnava all'incontro.

    Questi poi fa un accordo reale, con i Capaccio e i Levante per mettere a tappeto Sangueblù. Viceversa o'Crezi non ha la meglio su di lui.

    Grazie la visita inaspettata del padre di Valerio, Sangueblù legge la lettera che questi consegna a lui e capisce il perché delle iniziative segrete dell'amico prima di morire. Tende poi una trappola ai suoi nemici e al traditore a'Golia con un falso appuntamento per un nuovo canale di droga.

    Infine lo tortura e lo porta a Secondigliano da Patrizia per far conoscere anche a lei, gli autori delle sue ultime sventure: i Levante. Sangueblù fredda o'Crezi con diversi colpi di pistola. Patrizia conosce cosi la verità e prende tempo sul da farsi. Decide infine di consegnare la zona al marito per dedicarsi a tempo pieno alla piccola Bianca, quando nascerà.

    Gli mostra in seguito i luoghi delle zone di spaccio e lo presenta ai suoi sottoposti. Gerlando è soddisfatto e riceve un biglietto da Michelangelo ove sta scritto il nascondiglio di Sangueblù, da tempo nascostosi a Secondigliano in un appartamento messo a disposizione da Patrizia dopo che o'Diplomato, si è preso Forcella e lo cerca ovunque per avergli ucciso il fratello.

    Il piu giovane dei Levante, Francesco, parte con i suoi uomini per uccidere Enzo ma l'agguato si rivela una trappola. Riesce a salvarsi, come suo fratello Saro e Gerlando, avvertito dal pericolo di un agguato da parte di Sangueblù e Ronni attraverso alcuni squilli di telefono. Genny decide di riprendersi Secondigliano e dopo aver radunato alcuni uomini che appartenevano al clan, i tempi del padre, chiede l'appoggio di uno nuovo, che fa capo ad un misterioso boss, il Maestrale.

    I Levante sospettano di Michelangelo dietro l'agguato dei ragazzi di Forcella ma questi nega. Patrizia promette ad Enzo che ci riproveranno, dopo l'agguato andato a vuoto, ad ottenere vendetta contro di loro. A colloquio con il magistrato Walter Ruggieri, padre di uno dei compagni di asilo del piccolo Pietro, figlio di Genny, ella scopre che dietro la denuncia c'è suo marito. LINK Addic7ed Subscene Tra i siti dedicati alla scena subs non possiamo non segnalare uno di quelli che stanno acquisendo maggiore visibilità negli ultimi tempi: Subscene.

    Qualora i sottotitoli che stiamo cercando non fossero disponibili, è possibile inserire il proprio indirizzo email e ricevere una notifica nel momento in cui qualcuno lo inserisce. Purtroppo si sono intensificati i controlli sul copyright e a seguito di segnalazioni degli ordini di controllo, entrambi i siti hanno deciso di chiudere i battenti. Itasa — italiansubs. Qui puoi trovare i sottotitoli aggiornati per le serie TV più famose e i film più ricercati già dalla homepage.

    Distaccatosi da Ciro e circondatosi di compagni più giovani, Genny mette in atto una serie di mosse politiche che causano la diffidenza dei 'vecchi' scagnozzi di Pietro, che continuano a non reputarlo idoneo a gestire il clan.

    Con l'arrivo di Genny, ormai cambiato, comincia una vera e propria guerra interna tra i due gruppi del clan Savastano, i vecchi, fedeli a Don Pietro, e i giovani, fedeli a Genny. Intanto Ciro, sentendosi ignorato e svalutato da Genny, decide insieme ad alcuni suoi compagni di muovere guerra ai Savastano, organizzando un colpo di mano destinato a mutare gli equilibri interni al clan e a rompere la tregua che Ciro stesso era riuscito ad ottenere con Conte durante il suo viaggio in Spagna. Proseguendo con una strategia doppiogiochista, Ciro fa uccidere Imma, verso la quale aveva nutrito costantemente un odio profondo.

    Muoiono gran parte dei fedelissimi di Pietro: solo Ciro e Malammore riescono a sfuggire all'imboscata. Dopo tale mattanza Genny, temendo ritorsioni da parte dei 'vecchi', si rifugia assieme ai suoi ragazzi in un bunker delle Vele di Scampia e mette una taglia sulla testa di Ciro.


    consigliata: