Esploratore

Esploratore

SCARICARE TESINA CORSO OSA

Posted on Author Nelrajas Posted in Giochi


    Contents
  1. '+_.J(b)+"
  2. Anatomia e Fisio-patologia
  3. NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.
  4. Corso Operatore Socio Sanitario

Il database, continuamente aggiornato, che consente di scaricare le tesine in pdf e in forma gratuita. Ricerca tesina: Ricerca per titolo. Scegli la categoria. Corso OSA operatore socio assistenziale, tesina esami. Scarica il documento La persona Anziana Tesi di gruppo - Corso Oss 2. La tesina non posso fartela leggere in quanto attualmente l'ho data a un docente di psicologia che sta facendo dei corsi di assistente familiare. highcolonic.info › tesina-corso-oss-operatore-socio-sanitario.

Nome: tesina corso osa
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 15.41 Megabytes

Complimen ti Cosa impari cosi? Non lo dico per me,perche tanto a me nn costa proprio nulla cercarti informazioni che tra l'altro anche tu potresti trovare molto facilmente digitando le parole chiave idonee su un qualsiasi motore di ricerca,ma perchè rimango sempre piu basita dalla mancanza di spirito d'iniziativa di voi nuove generazioni perche sicuramente non avrai piu di 20 anni E' bello saper cercare,aver voglia di apprendere cose nuove Realizza attività semplici di supporto diagnostico e terapeutico.

Attuare interventi di primo soccorso. Effettuare piccole medicazioni o cambio delle stesse.

'+_.J(b)+"

IL CASO CLINICO La prima volta che sono entrato a casa di riposo i pini Anzio ero molto emozionato perché era la mia prima esperienza e non sapevo a cosa sarei potuto andare incontro, se fossi stato in grado poi di fronteggiare un emergenza qualora si fosse presentata. Qui ho conosciuto tutti gli anziani ospiti della struttura, ognuno con la sua storia il suo carattere e grado di autosufficienza. Definizione: È definita lesione da pressione una lesione tessutale, con evoluzione necrotica, che interessa la cute, il derma e gli strati sottocutanei, fino a raggiungere nei casi più gravi la muscolatura e le ossa.

Le regioni del corpo maggiormente interessate sono le aree dove ricoprono le sporgenze ossee: sacro, trocantere, tallone, tuberosità ischiatiche, malleoli laterale, anche orecchie e capo. Fattori: — Fattori Locali, pressione per tempo , forze di stiramento e di taglio, attrito e frizione, umidità, aumento della temperatura. Evitare gli impacchi di creme e pomate per il rischio di macerazione della pelle.

Anatomia e Fisio-patologia

Evitare frizioni e massaggi energici sopra le sporgenze ossee. Il paziente a rischio non deve avere unghia lunghe e non deve indossare anelli, orologi od altro che possa favorire piccole escoriazioni. Evitare traverse di plastica che non lasciano traspirare; meglio quelle monouso in tessuto non tessuto TNT. Le lenzuola devono essere sempre asciutte e pulite, di materiale naturale e morbido.

Non adoperare lenzuola con cuciture o non ben tese per evitare che la presenza di pieghe possa costituire punto di attrito.

Dopo ogni pasto è necessario scoprire completamente il paziente ed esaminare il letto, perché briciole o altro materiale alimentare inavvertitamente scivolato sarà ulteriore causa di irritazione della pelle. Lenzuola umide o bagnate, soprattutto se di urina, non debbono essere lasciate a contatto con il paziente ma cambiate subito.

Registrare se la dieta stabilita dal personale sanitario viene seguita dal paziente aiutandosi con la scheda allegata. Ne esistono di vari tipi che comprendono materassi e sovramaterassi, cuscini antidecubito, protezioni in fibra siliconata, etc.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Inoltre, ci sono degli ausili, come le traverse e le protezioni in vello, che non modificano la compressione sui tessuti profondi, ma possono ridurre i danni da frizione. L'uso degli ausili per la riduzione della pressione locale deve necessariamente affiancare ogni altra misura preventiva, il loro impiego non sostituisce la mobilizzazione del paziente, che va fatta sempre con la stessa frequenza.

Non esiste una medicazione adatta a tutti i tipi di lesione, ne un solo tipo di medicazione adatta a tutte le fasi di guarigione; sarà il medico geriatra o riabilitatore a stabilire quale utilizzare e come.

Non prendete mai iniziative individuali ma rivolgetevi sempre allo specialista che individuerà la terapia più opportuna. All'atto dell'iscrizione alla selezione il candidato dovrà presentare un documento di identità valido e il codice fiscale.

Corso Operatore Socio Sanitario

Consistono in 40 domande di cultura generale, a risposta chiusa, basate sul programma della scuola media. Saranno ammessi ai colloqui orali, in numero almeno doppio rispetto ai posti disponibili, i candidati che avranno fornito il maggior numero di risposte esatte. Colloqui I colloqui si svolgono, di norma, presso SFEP e sono tesi ad approfondire la motivazione del candidato.

Idoneità sanitaria alla mansione Tutti i candidati ammessi ai corsi saranno inviati, a cura dell'agenzia che gestirà il corso in cui sono stati inseriti, al medico competente definito dall'agenzia stessa per la visita di idoneità sanitaria alla mansione.


consigliata: