Esploratore

Esploratore

NEGROAMARO SCARICA


    La denominazione di origine controllata “Negroamaro di Terra d'Otranto” Rosso, anche Riserva, è riservata ai vini ottenuti dalla vinificazione delle uve. SCARICA IL DISCIPLINARE >> L'uva predominante, nei rossi, è ancora il Negroamaro con l'eventuale aggiunta di Malvasia Nera e altri vitigni minori. Con Il Negroamaro è il vitigno più tipico del Salento e ha raggiunto grande notorietà grazie al carattere intenso dei Negroamaro ; Scarica la scheda tecnica. profumi di frutti di bosco, specialmente more e mirtilli. Negroamaro del Salento IGP. 12,5% vol. Zona di produzione: provincia di Taranto. Scarica bottiglia.

    Nome: negroamaro
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 59.16 MB

    Questi serbatoi di acciaio inox, sono dotati di tasca di refrigerazione che consente di monitorare la temperatura del mosto. La fermentazione controllata, permette di ottenere prodotti di elevata qualità senza rischi di alterazioni che si ripercuoterebbero negativamente sulle caratteristiche organolettiche del prodotto. Dopo la fermentazione malo lattica, il vino compie una brevissima sosta nelle barriques di rovere.

    Il breve contatto con il legno apporta dolci note vanigliate e di tostatura. Al momento giusto, il vino viene travasato nei serbatoi di acciaio inox seguendo poi il suo affinamento in bottiglia.

    Nella produzione dei rossi, ancora una volta, troviamo il Negroamaro come vitigno principale. Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies.

    Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy - We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. Categoria: Dop.

    Salento: Squinzano Dop Altra dop che si colloca all'interno delle generose campagne al confine tra Brindisi e Lecce. Salento: Copertino Dop E' una delle diverse denominazione dedicate al Negroamaro della provincia di Lecce, come le altre anch'essa riporta il nome del comune più rappresentativo per la storia della dop. Salento: Leverano Dop Un comune, Leverano, una dop, numerose tipologie prodotte e diverse varietà di uva a testimonianza della vasta e profonda diffusione della viticoltura nella provincia di Lecce.

    Le Dop. Affinamento: 9 mesi in vasche di cemento vetrificato.

    Note di degustazione: Rosso rubino carico; bouquet intenso di frutti neri con note liquirizia; palato fruttato con buona struttura. Premi Annata Wine Spectator Annata Wine Spectator Elenco premi. Varietà Negroamaro La varietà a bacca nera più tipica del Salento.

    I vini. Gli Autoctoni del Salento. Distribuzione Downloads Contatti Privacy.


    consigliata: